rotate-mobile
Cronaca Mogliano Veneto / Via Tavoni

Troppi disagi per i residenti: il Comune toglie i divieti di sosta dalle laterali di via Tavoni

Decisione drastica da parte dell'amministrazione comunale di Mogliano Veneto guidata dal sindaco Carola Arena. A un anno dalle ordinanze i divieti di sosta istituiti saranno rimossi

MOGLIANO VENETO Sarà riconsiderata il prossimo gennaio la decisione di istituire divieti di sosta in alcune delle vie perpendicolari a via Tavoni comprese tra il Terraglio e Piazza Pio X.

Ad annunciarlo è il sindaco di Mogliano Veneto Carola Arena, alla luce dei risultati dell’attuazione dei divieti di sosta che non sono stati del tutto coerenti con le aspettative, le motivazioni e gli obiettivi della nuova viabilità. “Avevamo agito sulla base di una richiesta dell’Associazione di quartiere, con l’obiettivo principale di regolarizzare il sistema delle soste e la percorribilità ciclopedonale a rischio in quelle vie, piuttosto strette, a servizio di vari condomini e case singole, ma attraversate anche da un traffico di passaggio verso il Terraglio per bypassare il semaforo, lungo le quali i frontisti avevano l’uso di parcheggiare. Ma l’istituzione dei divieti di sosta, oltre a non garantire la sicurezza dei pedoni, crea disagi ai residenti. Pertanto, a gennaio, l’Amministrazione insieme al Comando della Polizia locale, coinvolgerà l’Associazione di quartiere e i residenti, per rivedere la viabilità, le aree di sosta e i percorsi in sicurezza per cicli e pedoni”, ha concluso il primo cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppi disagi per i residenti: il Comune toglie i divieti di sosta dalle laterali di via Tavoni

TrevisoToday è in caricamento