rotate-mobile
Cronaca Ponzano Veneto

Morta Rina Zanibellato, aveva rinunciato a trapianto del rene

La donna, 79 anni di Paderno di Ponzano Veneto, si è spenta giovedì mattina. Di fronte al trapianto aveva preferito che l'organo fosse donato a una persona più giovane

Si è spenta giovedì mattina, dopo 16 anni di emodialisi, Rina Zanibellato, 79 anni di Paderno di Ponzano. E verrà senz'altro ricordata per la sua generosità.

Come racconta La Tribuna di Treviso, Rina era ricoverata da una settimana nel reparto di Nefrologia dell'ospedale di Treviso e da 16 anni si sottoponeva ad emodialisi tre volte a settimana.

Quando le si è presentata l'opportunità di ricevere un rene nuovo e sano, nonostante il calvario decennale, Rina ha preferito rinunciare e concedere quell'occasione a qualcuno di più giovane di lei. E il grande cuore di Rina si è spento all'alba di giovedì.

Originaria di Castagnole di Paese, Rita era arrivata a Paderno dopo il matrimonio con Vittorio Graziotto e negli anni si era fatta amare da tutti. Lascia, oltre al marito, il figlio Gianluca e le nipotine che amava tanto.

I funerali si terranno sabato alle 16, nella chiesa di Paderno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morta Rina Zanibellato, aveva rinunciato a trapianto del rene

TrevisoToday è in caricamento