menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morta Rina Zanibellato, aveva rinunciato a trapianto del rene

La donna, 79 anni di Paderno di Ponzano Veneto, si è spenta giovedì mattina. Di fronte al trapianto aveva preferito che l'organo fosse donato a una persona più giovane

Si è spenta giovedì mattina, dopo 16 anni di emodialisi, Rina Zanibellato, 79 anni di Paderno di Ponzano. E verrà senz'altro ricordata per la sua generosità.

Come racconta La Tribuna di Treviso, Rina era ricoverata da una settimana nel reparto di Nefrologia dell'ospedale di Treviso e da 16 anni si sottoponeva ad emodialisi tre volte a settimana.

Quando le si è presentata l'opportunità di ricevere un rene nuovo e sano, nonostante il calvario decennale, Rina ha preferito rinunciare e concedere quell'occasione a qualcuno di più giovane di lei. E il grande cuore di Rina si è spento all'alba di giovedì.

Originaria di Castagnole di Paese, Rita era arrivata a Paderno dopo il matrimonio con Vittorio Graziotto e negli anni si era fatta amare da tutti. Lascia, oltre al marito, il figlio Gianluca e le nipotine che amava tanto.

I funerali si terranno sabato alle 16, nella chiesa di Paderno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento