menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ripristino doppio senso di circolazione a Montebelluna, opera attesa dai cittadini

Si concluderanno tra sabato e lunedì le ultime operazioni di finitura della rotatoria di via Montello. Il sindaco di Montebelluna, Favero: "Ringrazio i cittadini per la pazienza e per i disagi sopportati in questi mesi"

MONTEBELLUNA Sarà riaperta da sabato la circolazione a doppio senso di marcia in via Montello a Montebelluna, dopo i lavori compiuti da Ats nella giornata di martedì 10 febbraio, ed i lavori di finitura relativi alla rotatoria, a quattro mesi dall’apertura del cantiere, torna a doppio senso di circolazione la viabilità lungo l’arteria che collega il centro della città con la frazione di Biadene. Nella giornata di giovedì è stata posizionata la pubblica illuminazione nei pressi della rotatoria, venerdì si è proceduto con l’asfaltatura della corsia a nord, con la sistemazione dei chiusini e con un ultimo intervento sull’acquedotto. A questi interventi si aggiungono anche il completamento del marciapiede e dell’acciottolato intorno alle aiuole.

Sabato mattina, infine, verrà realizzato il raccordo della corsia a sud in uscita verso Biadene e la segnaletica orizzontale e verticale. Terminate queste ultime operazioni, nella giornata di sabato, il traffico potrà circolare a doppio senso, sia in salita che in discesa, lungo via Montello. Il completamento dei lavori ha richiesto alcuni giorni in più rispetto al previsto a causa delle recenti condizioni meteorologiche poco favore che hanno richiesto una leggera proroga degli interventi.I l completamento definitivo avverrà nella giornata di lunedì quando sarà chiusa l’uscita della rotatoria verso via XXIV Maggio per un ultimo intervento da parte di Enel. Tra alcuni mesi, con l’arrivo della bella stagione, sia la rotatoria che il tratto compreso tra Vial D’Amore e Vicolo Boccacavalla l’asfaltatura sarà rifinita con il tappeto d’usura.

“Da domani – commenta il sindaco, Marzio Favero - viene finalmente restituito ai montebellunesi un tratto di viabilità cruciale, migliorato grazie alla realizzazione di una rotatoria che la cittadinanza attendeva da decenni e che migliora la sicurezza in un luogo in cui convergevano cinque innesti viari. Questo intervento, del costo totale di 700mila euro, non va a risolvere solo un problema viabilistico, ma si integra con quello che ha permesso la dismissione dell'ormai saturo impianto di depurazione che non bastava per le esigenze di Biadene e Pederiva e grazie ad un km di collegamento la rete delle frazioni montelliane viene unita a quella generale della città.Grazie alla collaborazione con Ats, si sono sostituite 8 condotte obsolete, con un’unica condotta generale, più efficiente, che elimina le perdite. Ringrazio i cittadini per la pazienza e per i disagi sopportati in questi mesi e che si concludono oggi con l’apertura di un’opera che coniuga viabilità ed un miglioramento dei servizi”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Con un cinque al Superenalotto vince 17mila euro

  • Cronaca

    Ruba un aspirapolvere, 43enne arrestata dai carabinieri

  • Meteo

    Veneto, tornano piogge e temporali: «Rischio nubifragi a metà settimana»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento