menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Semafori sul Put: più tempo per attraversare, onda verde per auto

Rivoluzione semafori. Attraversamenti pedonali più sicuri e meno auto in coda. Grigoletto: "Piccolo passo per una Treviso da vivere a piedi"

TREVISO — Meno code per le auto e pedoni più sicuri in attraversamento sul Put. Sono questi gli obiettivi dell’intervento, approvato dalla giunta di Treviso guidata da Giovanni Manildo, che vedrà entro la fine di novembre la  riprogrammazione dei centralini semaforici e la determinazione dei tempi di offset tra i vari passaggi pedonali lungo la circonvallazione cittadina. 

“In questo anno e mezzo abbiamo raccolto molte richieste da parte dei cittadini che lamentavano  una durata troppo breve degli attraversamenti pedonali – spiega il vicesindaco e assessore alla mobilità Roberto Grigoletto – Con questo intervento il tempo standard di attraversamento sarà di 8 secondi per il verde e 8 per il giallo in presenza di due corsie di marcia e di 10 per il verde e 10 per il giallo nel caso in cui le corsie siano tre”.   

Oltre a una maggiore sicurezza per l’attraversamento dei pedoni la risincronizzazione porterà dei vantaggi anche per le auto: “Uniformando i passaggi pedonali stabiliamo un tempo standard anche per il passaggio delle auto. Mantenendo la velocità costante a 50 all’ora sull’anello esterno l’automobilista viaggerà seguendo l’onda verde, quindi con tutti i semafori verdi. Si tratta di un piccolo intervento – chiude il vicesindaco - in linea però con il nostro progetto di città da vivere in particolar modo a piedi e in bicicletta, in sicurezza”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento