Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Alluvione a Oderzo: avviate le procedure per il riconoscimento dello stato di calamità

In seguito all'alluvione che ha colpito il territorio di Oderzo agli inizi del mese, i cittadini potranno presentare le segnalazioni dei danni all'Urp del Comune entro il 23 giugno

ODERZO In seguito all'alluvione e alle grandinate che hanno colpito il territorio di Oderzo e le sue frazioni lo scorso 6 giugno, e al sopralluogo eseguito dalla direzione regionale della Protezione civile nei giorni scorsi, sono state avviate in queste ore le procedure per il riconoscimento dello stato di crisi per calamità.

Da questo momento in avanti quindi i cittadini potranno segnalare al Comune i danni subiti durante l'ondata di maltempo. I danni possono riguardare le seguenti categorie di beni: beni immobili destinati ad abitazione o ad attività produttiva, distrutti o danneggiati; danni agli impianti, attrezzature o arredi strettamente necessari all'attività produttiva, distrutti o danneggiati; danni a beni mobili registrati (iscritti in un particolare registro; ad esempio il Pubblico Registro Automobilistico, PRA), distrutti o danneggiati in modo da non poter essere utilizzati.

La richiesta, con la chiara precisazione che si tratta di danni riferiti agli eventi meteo occorsi il 6 giugno 2017, va presentata via mail all'URP del Comune di Oderzo urp@comune.oderzo.tv.it entro il prossimo 23 giugno. Nella richiesta il titolare del bene che ha subito il danno deve indicare i seguenti dati:
nome cognome
indirizzo e riferimenti
luogo fisico in cui si trova il bene
descrizione del danno
entità approssimativa del danno. Sarà cura del Comune provvedere ad una prima sommaria verifica delle richieste pervenute e procedere all'inoltro alla Giunta Regionale – Direzione Protezione civile e Polizia locale per valutare un eventuale rimborso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alluvione a Oderzo: avviate le procedure per il riconoscimento dello stato di calamità

TrevisoToday è in caricamento