rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Centro / Via San Leonardo

Rischio di crollo per un palazzo storico del centro: fondamenta trovate erose dal Cagnan

E' corsa contro il tempo in via San Leonardo per una struttura del 1500 che è in gravi condizioni di cedimento strutturale. A scoprire il pericolo alcuni sub di Venezia

TREVISO Fondamenta oramai completamente erose dal tempo e dalle acque del Cagnan e gravi cedimenti strutturali lungo tutto il basamento. Questa l'incredibile fotografia attuale di un palazzo storico del 1500 presente in via San Leonardo a Treviso, a due passi dal noto mulino della Pescheria. La struttura infatti, come riporta "la Tribuna", rischia di crollare da un momento all'altro e proprio per questo è corsa contro il tempo per cercare di sistemare al più presto tutte le molteplici problematiche che una situazione del genere può provocare, tanto che è già stata effettuata una prima colata di cemento per impedire il progredire dei danni già in atto. A scoprire il tutto era stata una squadra di sub specializzati da Venezia, chiamati proprio per cercare di capire cosa fosse successo lunedì mattina quando un forte colpo ha fatto improvvisamente rimbombare l'intero palazzo. E i dati raccolti sono stati impietosi: crepe ovunque e cedimenti strutturali in atto, anche perchè all'epoca l'immobile era stato costruito sull'acqua in 'stile veneziano', poggiando tutto il peso su una trave di mattoni posizionata a terra. Il problema è che l'acqua nel tempo ha eroso completamente questa terra, lasciando il palazzo sospeso solamente sulla trave che ora ha inevitabilmente ceduto. A questo punto inevitabili saranno importanti e urgenti lavori di consolidamento in tutta la struttura, ma intanto i primi accorgimenti tecnici del caso sono stati apportati e i residenti per il momento possono stare tranquilli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio di crollo per un palazzo storico del centro: fondamenta trovate erose dal Cagnan

TrevisoToday è in caricamento