rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca Montebelluna / Piazza Guglielmo Marconi

Rissa tra baby gang in piazza, 18enne accoltellato

Ennesimo episodio di violenza nella serata di sabato 28 gennaio, in pieno a centro a Montebelluna. In pronto soccorso un 18enne di origini albanesi accoltellato ad un fianco, non è in pericolo di vita

Sabato sera movimentato in centro a Montebelluna, due gang rivali composte da ragazzi tra i 15 e 18 anni si sono affrontate in Piazza Marconi sabato sera, 28 gennaio, all'altezza della pista di pattinaggio. Non solo calci e pugni, nel parapiglia generale è stato estratto anche un coltello con cui è stato ferito un ragazzo di 18 anni originario dell'Albania.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", tutto ha avuto inizio da qualche parola di troppo tra i due gruppi di giovani. Questioni in sospeso, vecchi attriti hanno dato il via a una vera e propria rissa sotto gli occhi attoniti dei passanti. Il 18enne M.D. è stato accoltellato al fianco e si è accasciato a terra, perdendo molto sangue. Per fortuna un passante che aveva assistito alla scena ha subito dato l'allarme al 118 e così, pochi minuti più tardi, in Piazza Marconi sono arrivati un'ambulanza e una pattuglia dei carabinieri. La ferita da taglio nel fianco del 18enne è risultata profonda ma non ha leso nessun organo vitale. Il giovane se la caverà, sull'episodio indagano ora i militari dell'Arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra baby gang in piazza, 18enne accoltellato

TrevisoToday è in caricamento