menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Volante della Polizia (Foto d'archivio)

Volante della Polizia (Foto d'archivio)

Rissa in centro storico, cinque denunciati: due giovani in pronto soccorso

Nel pomeriggio di sabato 28 novembre due gruppi di ragazzi dello Sri Lanka tra i 20 e i 25 anni sono venuti alle mani in Piazza Indipendenza. Polizia e vigili urbani sul posto

Sabato pomeriggio, 28 novembre, poco prima delle ore 17, una nuova rissa tra giovani è scoppiata in centro storico a Treviso, sotto gli occhi increduli dei passanti che si trovavano a pochi passi da Piazza dei Signori.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", cinque ragazzi originari dello Sri Lanka tra i 20 e i 25 anni d'età sono venuti alle mani nel tratto di strada che collega Piazza Indipendenza alla Loggia dei Cavalieri. I cinque giovani erano divisi in due gruppi, uno composto da tre persone, l'altro da due. Il diverbio è iniziato in Piazza Indipendenza dopo gli apprezzamenti rivolti a una ragazza del gruppo. Parole che non sono piaciute ai giovani che erano con lei. Dagli insulti si è passati presto ai fatti: in Via Indipendenza i giovani hanno preso le catene con cui avevano legato le bici e hanno iniziato a picchiare i rivali. Provvidenziale la presenza dei passanti che hanno chiamato subito le forze dell'ordine. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia locale, e della Questura. Il bilancio finale è di due giovani feriti, ricoverati in pronto soccorso (sono stati dimessi in serata). Tutti e cinque sono stati identificati, portati in Questura e denunciati con l'accusa di rissa aggravata. Nell'ultimo mese, dal 31 ottobre ad oggi, sono state cinque le risse tra bande di giovani avvenute in centro a Treviso, tre di queste nella sola serata di Halloween. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Male incurabile, il barman Mauro muore a soli 27 anni

  • Cronaca

    Parkour per bambini al Biscione: i carabinieri li fanno sgomberare

  • Attualità

    Covid, addio all'imprenditore Vasco Cavasin: aveva 72 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento