menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due amici picchiati da 15 persone fuori da un locale a Treviso

L'episodio domenica notte in via Fonderia. I due ragazzi sono stati presi a calci, pugni e cinghiate da un gruppo dell'estrema destra

Aggrediti da un gruppo di quindici uomini fuori dalla discoteca. È successo a due ragazzi residenti fuori provincia nella notte tra sabato e domenica in via Fonderia. Erano le tre e mezza di notte quando i due amici sono usciti dal locale per andarsene. Ma non sapevano che all’esterno, nel parcheggio, c’era qualcuno che li stata aspettando.

Tutto è cominciato pochi minuti prima, quando un gruppo di uomini all’interno del locale ha cominciato a dare fastidio ai clienti, per questo i buttafuori hanno chiesto al gruppo di lasciare la discoteca. Ma, forse, hanno preparato una vendetta. E quando i due amici, residenti fuori provincia, hanno messo piede fuori dal locale è scattata la rissa. Calci, pugni, e cinghiate in faccia ai due ragazzi. Fortunatamente un buttafuori ha assistito alla scena e ha chiamato la polizia. Quindici persone se la stavano prendendo con due amici.

All’arrivo delle forze dell’ordine il gruppo di aggressori si è disperso ma cinque di loro sono stati identificati e denunciati per lesioni. Si tratta di persone note e alcune con precedenti specifici, tutte appartenenti all’estrema destra trevigiana. Fondamentale, per ricostruire la vicenda, sarà la testimonianza dei malcapitati che, per il momento, non si sa perché siano stati aggrediti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Vax Day per gli Over 80 nella Marca: «Oltre duemila vaccinati»

  • Cronaca

    Due auto distrutte da un incendio, indagano i carabinieri

  • Cronaca

    Aggredisce una studentessa in bici: 44enne finisce in carcere

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento