menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi rissa in Ghirada, nove arresti e un minorenne denunciato

La polizia ha ammanettato nove cinesi tra i 19 e i 21 anni e denunciato un 17enne. Ora è caccia alle altre persone coinvolte

TREVISO - Maxi rissa al centro sportivo Ghirada di Treviso, nove persone finiscono in manette. La polizia di Treviso ha arrestato nove giovani di nazionalità cinese tra i 19 e i 21 anni e denunciato un 17enne alla Procura dei Minori di Venezia con l'accusa di rissa aggravata. 

Tutto è cominciato con la segnalazione di alcuni passanti che hanno notato la maxi zuffa al centro sportivo alle porte di Treviso, cui sembravano prendere parte una quindicina di persone. Tre volanti della Questura si sono precipitate sul posto per verificare cosa stesse accadendo. All'arrivo degli agenti, però, gli asiatici sono riusciti a scappare a bordo di tre auto. 

La polizia si è così messa sulle tracce dei coinvolti, riuscendo a rintracciare due dei veicoli, con cinque persone a bordo ognuna, tutte ferite. All'interno delle auto gli agenti hanno rinvenuto diverse spranghe di ferro e un tirapugni. Gli occupanti della terza automobile, invece, sono riusciti a far perdere le proprie tracce. La polizia ha dato il via alle indagini per rintracciare gli altri cinesi coinvolti nella rissa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento