Halloween, rissa tra giovani in centro: un ricoverato in pronto soccorso

Poco prima delle 20, sabato sera, due gruppi di giovani sono venuti alle mani in Via Roma a Treviso. Un ragazzo è stato colpito da un pugno in faccia, sul posto polizia e carabinieri

Le volanti intervenute in Via Roma

Forze dell'ordine in prima linea per la serata di Halloween a Treviso. Poco prima delle ore 20 due gruppi di giovanissimi sono venuti alle mani in Via Roma, la strada che collega la stazione dei treni a quella delle corriere.

I due gruppi di ragazzi hanno iniziato a insultarsi a vicenda ma, nel giro di pochi minuti, la situazione è degenerata e dalle parole si è passati ai fatti sotto gli occhi increduli dei pochi passanti che stavano passeggiando in centro. Un ragazzo è stato ricoverato in pronto soccorso dopo essere stato colpito da un pugno in faccia. Le sue condizioni non sarebbero gravi ma il trasporto in ospedale è stato necessario per svolgere le visite di accertamento. I carabinieri di Treviso sono stati chiamati sul posto da alcuni passanti che hanno assistito increduli alla rissa. In pochi minuti sono arrivate anche le volanti della Polizia di Stato che hanno fermato una decina di giovani, portandone uno in Questura. Ora, i giovani che sono stati identificati dalla Polizia rischiano tutti di essere denunciati per rissa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento