menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde il portafogli al night, 4 buttafuori lo picchiano a sangue

Singolare vicenda a Conegliano: un 40enne è stato pestato e lasciato in un lago di sangue dagli addetti alla sicurezza di un night club

L’hanno pestato a sangue perché non voleva andarsene. È accaduto a un operaio di 40 anni di Conegliano all’interno di un night club, picchiato da quattro buttafuori. Il trevigiano aveva trascorso la serata in compagnia di una ballerina, ma aveva perso il portafogli.

Ha fatto in tempo a chiedere agli addetti alla sicurezza se ne sapessero qualcosa, con un po’ di insistenza, che questi l’hanno picchiato selvaggiamente. Poi sono rientrati e l’hanno lasciato in un lago di sangue. alcuni passanti hanno notato il suo corpo e si sono avvicinati per soccorrerlo. Se l’è cavata con un mese di prognosi. Sulla vicenda ha indagato il commissariato che ha denunciato i quattro buttafuori per lesioni aggravate in concorso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento