Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Centro

Fermato senza biglietto sul treno, picchia a sangue una poliziotta

La polfer, nella giornata di martedì, ha arrestato un 24enne turco per lesioni a pubblico ufficiale. Si trovava sul treno senza tagliando

TREVISO - Increscioso episodio quello accaduto martedì poco dopo le 8 in stazione ferroviaria a Treviso. Un 24enne turco è infatti stato arrestato per lesioni a pubblico ufficiale dopo che era stato fermato senza biglietto sulla tratta Venezia-Vienna, su un Euronight.

Il ragazzo infatti, una volta fatto oggetto di verifica del tagliando da parte del controllore di turno, ha iniziato ad inveire contro l'uomo e a prenderlo a male parole rifiutando perfino di cedere i propri documenti di riconoscimento. A quel punto, all'arrivo a Treviso, per calmare gli animi è dovuta intervenire la polfer, anche perchè il 24enne non ne voleva sapere di scendere dal treno.

Nella discussione tra gli agenti e il giovane sono però volati anche calci e pugni, tanto che uno di questi ha colpito inesorabilmente al costato una poliziotta, poi trasportata all'ospedale Ca' Foncello dove è stata medicata con una prognosi di 30 giorni, soprattutto per una costola fratturata. Nel frattempo il ragazzo veniva quindi arrestato per lesioni a pubblico ufficiale e poi in tarda mattinata processato per direttissima: per lui 13 mesi di reclusione, ma subito rimesso in libertà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato senza biglietto sul treno, picchia a sangue una poliziotta

TrevisoToday è in caricamento