rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Oderzo / Via degli Alpini, 8

Rissa tra ragazze in stazione delle corriere: cinque giovani identificate

Giovedì 10 e venerdì 11 febbraio due regolamenti di conti tra adolescenti sono avvenuti a Oderzo. La violenza ripresa in un video diventato virale sui social. Sul posto gli agenti della polizia locale

Pugni, ceffoni, insulti e spintoni alla stazione delle corriere di Oderzo: un doppio regolamento di conti che ha visto coinvolte un gruppo di ragazze adolescenti in attesa del bus per tornare a casa finita scuola.

Tutto ha avuto inizio giovedì 10 febbraio quando cinque ragazze minorenni sono venute alle mani per futili motivi sotto gli occhi increduli di decine di coetanei rimasti a guardare. La rissa tra giovani è stata filmata dai presenti e pubblicata sui social in un video diventato virale. Le immagini mostrano le ragazze che iniziano a prendersi a botte incitate da alcune voci fuoricampo. Una rissa in piena regola bloccata solo dall'arrivo provvidenziale di un adulto che aveva separato le giovani. La tensione però era rimasta altissima e oggi, venerdì 11 febbraio, c'è stato un altro episodio identico a quello di ieri. Sul posto, questa volta, sono intervenuti però gli agenti della polizia locale, allarmati da quanto era accaduto ieri. Le cinque ragazzine sono state identificate dai vigili e i genitori sono stati chiamati e messi al corrente dell'accaduto. Dopo l’identificazione, le ragazzine sono state riportate a scuola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa tra ragazze in stazione delle corriere: cinque giovani identificate

TrevisoToday è in caricamento