menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riunione di condominio finisce in rissa per la pulizia delle scale

Un uomo e una donna trevigiani sono arrivati alle mani durante l'assemblea. L'amministratore di condominio ha tentato invano di dividerli

TREVISO — Assemblea di condominio movimentata finisce in rissa. Protagonisti due inquilini, un uomo e una donna, che sono arrivati addirittura ad alzare le mani per poi finire al pronto soccorso.

Era in corso la consueta riunione per stabilire i turni delle pulizie delle scale, come riporta il Gazzettino. Durante la discussione, che si è fatta sempre più accesa ogni minuto che passava, tra un uomo e una donna, entrambi condomini, è scoppiata una lite.

I toni sono diventati sempre più accesi, finchè i due sono passati alle mani scatenando una vera e propria rissa fatta di spintoni e addirittura di morsi. A intervenire per primo è stato l’amministratore di condominio, che però non è riuscito a calmarli.

Per dividerli è stato necessario l’intervento dei carabinieri, che hanno ristabilito l’ordine. Entrambi i coinvolti si sono fatti accompagnare al pronto soccorso per le medicazioni del caso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto Canova, Ryanair annuncia la programmazione estiva

Attualità

Decreto riaperture, la bozza: «Il coprifuoco resta alle 22»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento