rotate-mobile
Cronaca Centro / Bastioni SS Quaranta

Rissa a Suoni di Marca, giovani forse aggrediti da estremisti

Gli aggressori, intorno alle due di notte, avrebbero chiesto ai due se facessero farte del collettivo Ztl e, alla conferma, li avrebbero menati

Rissa nella notte tra mercoledì e giovedì sulle mura di Treviso, che pare avere motivazioni di carattere politico. Secondo alcuni testimoni che si trovavano sul posto, alla manifestazione Suoni di Marca, tre ragazzi avrebbero aggredito un giovane, accertandosi in un primo momento chi fosse: “Fai le occupazioni con il collettivo Ztl?”, gli avrebbero chiesto, per poi scagliarsi contro di lui e prenderlo a calci e pugni insieme a un amico.

RISSA FINISCE IN SPARATORIA

Si tratterebbe, presumibilmente, di ragazzi facenti parte di gruppi politici dell’estrema destra, che se la sarebbero presa con gli attivisti del collettivo. Solo qualche mese fa, l’episodio era avvenuto all’opposto. Un ragazzo era stato aggredito improvvisamente in piazza San Vito da alcuni estremisti vicini al gruppo Ztl, procurandosi diverse lesioni.

RISSA TRA DONNE A RIMINI PER UN RAGAZZO CONTESO

Secondo quanto appreso, i tre aggressori se la sarebbero data a gambe sotto gli occhi di tutti, senza lasciare tracce. Sul posto è intervenuta la polizia, che ora sta cercando di identificarli e rintracciarli. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa a Suoni di Marca, giovani forse aggrediti da estremisti

TrevisoToday è in caricamento