menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il nido comunale di Castelfranco Veneto

Il nido comunale di Castelfranco Veneto

Tubercolosi a Castelfranco, un bimbo e tre operatori positivi

Dopo il caso del ricovero di una bimba di 22 mesi, i test effettuati al nido hanno rivelato altri quattro positivi. Mancano all'appello ancora altri esami

CASTELFRANCO VENETO Un bimbo e tre operatori positivi al test. Sono stati resi noti lunedì i risultati del primo test tubercolino di Mantoux, praticato venerdì scorso a bambini e personale del nido comunale di Castelfranco Veneto, dopo che una bimba di soli 22 mesi era stata ricoverata perchè affetta da tubercolosi polmonare.

Di quanti già sottoposti al test sono risultati positivi un bambino su 35 e tre operatori su 18 (per questi ultimi si tratta probabilmente di positività di vecchia data: sono in corso infatti ulteriori accertamenti). Ulteriori quattro bambini e quattro adulti effettueranno il test nei prossimi giorni. Infine, per altri due bambini il test è stato rinviato di alcune settimane. 

In serata, sempre presso i locali del Nido, sono stati incontrati i genitori per fare con loro il punto della situazione e illustrare i passi successivi previsti dal protocollo regionale. La decisione di come procedere nel dettaglio verrà presa martedì 17 marzo nel corso dell’incontro programmato tra la Pediatria dell’ospedale di Castelfranco, lo specialista pneumologo del dispensario Antitubercolare dell’ULSS 8, i pediatri di famiglia dei bambini presenti al Nido e il Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell’Ulss 8. Nel frattempo la bimba in terapia presso l’ospedale è ulteriormente migliorata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento