menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guasto nel Trevigiano, mattinata da incubo sulla Venezia-Bassano

Un malfunzionamento al sistema di controllo di marcia dei treni ha scaraventato nel caos la circolazione tra la laguna e Castelfranco

CASTELFRANCO VENETO - Altra mattinata difficile per i pendolari che si muovono sulla linea Bassano-Venezia. A causa di un guasto al sistema di controllo di marcia dei treni, registrato dieci minuti prima delle 6 di mattina, il traffico ferroviario è infatti andato in tilt. Sono scattati necessariamente i protocolli di sicurezza, con i convogli che quindi hanno dovuto viaggiare a velocità ridotta.

Risultato: almeno quattro cancellazioni e ritardi dai 40 ad anche oltre i 60 minuti. Il malfunzionamento tra le stazioni trevigiane di Castello di Godego e Castelfranco (già interessate qualche giorno fa da un inusuale incidente tra un camion e un treno al passaggio a livello), ma a farne le spese sono stati anche i tanti pendolari veneziani che si muovono sulla linea.

I RITARDI - Il treno 5717 con partenza alle 9.25 da Bassano del Grappa, per esempio, ha accumulato un ritardo di 41 minuti, il 5716 da Venezia a Castelfranco, invece, anziché partire alle 9.26 ha lasciato la stazione alle 9.40 per poi incrementare il proprio ritardo fino a toccare i venti minuti. E' andata peggio naturalmente per quanti si dovevano muovere prima: il regionale 5713 Bassano - Venezia, infatti, è arrivato a destinazione con 72 minuti di ritardo, mentre il regionale 5711 delle 8.04 da Venezia a Castelfranco si è fermato alla stazione d'arrivo con mezz'ora circa di ritardo.

CANCELLAZIONI - Cancellazione invece per il 5710 delle 8.46 da Bassano (partito da Castelfranco), così come il regionale 5709 con partenza da Bassano alle 7.25. Arrivato a Castelfranco non ha più continuato la propria marcia. I pendolari più mattinieri, poi, sono stati alle prese con il ritardo di 26 minuti del regionale 5708 da Venezia a Castelfranco Veneto e la partenza posticipata di mezz'ora del convoglio 5706 sempre dalla laguna (al posto delle 6.56 il treno si è mosso alle 7.23) alla volta di Bassano. A ridosso del guasto, infine, il regionale 5705 delle 6.25 da Bassano è arrivato a Venezia con un ritardo di 92 minuti e il precedente delle 6.04 da Castelfranco a Santa Lucia con 38 minuti di ritardo. Anziché alle 7.04 alle 7.41.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento