Cronaca

Due guasti, linea ferroviaria Venezia Trieste in tilt sabato

Gli inconvenienti si sono verificati nelle prime ore della mattinata e sono stati riparati alle 8.20. Molti ritardi e treni soppressi

Treni in ritardo (archivio)

TRIESTE Prima un treno, poi un sistema di distanziamento. Due guasti sabato mattina hanno mandato in tilt la linea ferroviaria Venezia Trieste. Moltissimi i disagi per i viaggiatori, i più rimasti a piedi mentre cercavano di raggiungere la città lagunare in occasione del Carnevale.

Gli inconvenienti si sono verificati nelle prime ore della mattinata tra Trieste e Monfalcone, ma sono stati registrati conseguenti ritardi anche in provincia di Treviso. Il primo guasto intorno alle 5.20 tra Trieste e Bivio di Aurisina, che ha comportato lo spostamento della circolazione ferroviaria su un solo binario. Poco più tardi però, ad andare in tilt è stato il sistema automatico di distanziamento dei convogli, che comunque è tornato attivo intorno alle 8.20 grazie all’intervento dei tecnici.

I convogli hanno comunque accumulato ritardi fino a 130 minuti. È il caso specifico di due Frecciabianca, seguiti da due Intercity che hanno ritardato fino a novanta minuti e di alcuni regionali fino a due ore. Sette in totale i treni cancellati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due guasti, linea ferroviaria Venezia Trieste in tilt sabato

TrevisoToday è in caricamento