rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Conegliano / Via dei Zoppas

Senza mascherine e biglietti bloccano la corriera: caos in stazione

L'episodio martedì 8 febbraio sulla linea 129 da Conegliano a Vittorio Veneto. Un gruppo di giovani voleva fare il viaggio senza mascherine ed è riuscito a ritardare di 20 minuti la partenza

Le corriere di Mobilità di Marca sono finite di nuovo nel mirino dei baby teppisti: martedì 8 febbraio la corriera in partenza alle 17.35 da Conegliano è stata bloccata da un gruppo di giovani che voleva salire a bordo del mezzo senza indossare la mascherina.

Come riportato da Qdpnews.it, è nata un'accesa discussione tra i giovani e l'autista donna alla guida del mezzo che ha di fatto bloccato la partenza della corriera. Uno dei passeggeri, esasperato dal ritardo, ha ripreso la scena con il telefono, pubblicando il video sui social. Alcuni giovani del gruppo sarebbero stati anche senza biglietto, oltre che sprovvisti di mascherina. Non appena l'autista è riuscita ad avvertire le forze dell'ordine, i giovani si sono dileguati facendo perdere le loro tracce e così la corriera, diretta a Vittorio Veneto, è potuta partire con un ritardo di circa venti minuti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senza mascherine e biglietti bloccano la corriera: caos in stazione

TrevisoToday è in caricamento