rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Centro / Ponte Dante

Quaresima, torna el rogo dea vecia a Ponte Dante a Treviso

Giovedì 7 marzo 2013, a metà Quaresima, a Ponte Dante si svolgerà il tradizionale processo e rogo a la Vecia, con canti e balli del mondo contadino

Appuntamento con il tradizionale processo e rogo dea vecia, a Ponte Dante a Treviso, giovedì 7 marzo alle 21.

La rappresentazione di metà Quaresima sarà messa in scena dal Gruppo Folcloristico Trevigiano.

Come ogni anno si brucerà la “strega immonda”, responsabile di tutti i mali di Treviso e della cittadinanza.

Quest’anno tocca a Vermoina Strabortolo, detta “Zante”. Sin dall’Ottocento la vecchia strega rappresenta la fonte di tutti i mali e, in un certo senso anche l’inverno freddo e ostile.

Le accuse alla Vecia, quest’anno, riguardano “e strade cò e buse, el Put che xè proprio brut, e co fa scuro in cità xe tuto un mortorio”.

Lo spettacolo sarà accompagnato, come da tradizione, da balli e canti tipici del mondo contadino trevigiana. 

In caso di mal tempo la manifestazione sarà posticipata a sabato 9 marzo, alla stessa ora.

AGGIORNAMENTO 7 MARZO 2013

A causa delle previsioni del tempo non favorevoli, la manifestazione è stata spostata a giovedì 14 marzo 2013.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quaresima, torna el rogo dea vecia a Ponte Dante a Treviso

TrevisoToday è in caricamento