Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Roncade

Traffico di cocaina stroncato dai carabinieri: arrestato un 62enne di Roncade

Arrestati nel corso del blitz anche due fratelli dominicani, rispettivamente di 38 e 33 anni, 38enne, entrambi già noti alle forze dell’ordine

RONCADE Tre arresti e il sequestro di un chilo di sostanza per il taglio, quasi duecento compresse anabolizzanti, una banconota da 50 euro falsa e 1800 euro in contanti. È questo il bilancio dell'operazione condotta nei giorni scorsi dal nucleo operativo e radiomobile della compagnia di carabinieri di Bassano del Grappa. Il 25 ottobre scorso, nella serata, sono stati difatti arrestati i fratelli dominicani J.R.M. e J.R.M. , rispettivamente di 38 e 33 anni, 38enne, entrambi già noti alle forze dell’ordine. Dopo pochi giorni è finito in manette per lo stesso reato di spaccio anche Danilo Tommasi, 62enne di Roncade, pregiudicato.

tommasi-2

Il blitz dei carabinieri è scattato dopo alcune segnalazioni provenienti dal Comune di Mussolente su autovetture sospette e possibile spaccio di stupefacenti, I militari, a seguito di indagini e appostamenti, hanno quindi fermato un’Audi A4 che alla vista dell’autovettura dell’Arma hanno esitato nella marcia. All'interno si trovavano  i due fratelli dominicani che sono stati bloccati e perquisiti. Nella tasca del fratello minore  i carabinieri hanno trovato un ovulo di plastica giallo con all’interno 6 grammi di cocaina frazionata in 5 dosi e negli slip un involucro trasparente di cocaina del peso di 111 grammi.

Visto il notevole quantitativo, una ulteriore perquisizione nella loro casa ha portato alla scoperta di materiale per il confezionamento dello stupefacente: un chilo di sostanza per il taglio e quasi duecento compresse anabolizzanti oltre a una banconota da 50 euro falsa e 1800 euro in contanti. Gli arresti, convalidati pochi giorni dopo, hanno visto il fratello maggiore rimesso in libertà poiché materialmente alla guida dell’autovettura ma non in diretto possesso dello stupefacente, mentre l'altro dal carcere è finito mercoledì ai domiciliari. Le indagini hanno poi portato verso il 62enne di Roncade nella cui abitazione sono stati trovati altri 9 grammi di cocaina frazionata in dosi, motivo per cui è finito in carcere a Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di cocaina stroncato dai carabinieri: arrestato un 62enne di Roncade
TrevisoToday è in caricamento