menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Assalto alle Poste di Roncade, uffici semidistrutti con l'esplosivo

Postamat fatto saltare in aria in via Vivaldi poco prima delle 5. Il bottino ammonta a circa 30mila euro. Sul posto i carabinieri che indagano sul'episodio

RONCADE Un boato fragoroso ha risvegliato numerosi cittadini di Roncade poco prima delle 5 del mattino di stamani. A causare la deflagrazione una banda di malviventi che hanno fatto esplodere, con una carica di esplosivo, il postamat dell'ufficio postale di via Vivaldi. I ladri sono riusciti a fuggire con un bottino che si aggira sui 30mila euro circa. L'esplosione ha danneggiato peraltro una delle due casette che contenevano il denaro e la cartamoneta si è sparsa ovunque: i banditi, in quattro quelli entrati in azione, hanno dovuto abbandonare questa parte di refurtiva fuggendo a bordo di una BMW nera. I danni agli uffici sono stati importanti con la struttura gravemente lesionata. Sul posto i carabinieri di Roncade che ora indagano sull'episodio. Acquisite le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento