Perde il controllo dell'auto e finisce fuori strada, grave un 39enne

Incidente alle 2.30 di questa notte a Roncade in via Garibaldi. L'uomo, di Silea, estratto dalle lamiere dei vigili del fuoco e trasportato al ca' Foncello dal Suem 118

RONCADE Grave incidente nella notte, poco dopo le 2.30, a Roncade in via Garibaldi. Un uomo di 39 anni, Moreno Cagnin, ha perso il controllo della sua auto che è finita fuori strada: l'automobilista, ferito in modo molto grave, è stato liberato dalle lamiere del veicolo su cui viaggiava dai vigili del fuoco di Treviso. A trasportarlo all'ospedale Ca' Foncello un'ambulanza del Suem118. Le condizioni del 39enne sarebbero molto gravi. Alla base dello schianto ci sarebbe un improvviso colpo di sonno o un malore. Per i rilievi di legge sono intervenuti i carabinieri di Treviso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vento, grandine e alberi caduti: il maltempo flagella la Marca

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Malore al risveglio, il sorriso di Alessandra si spegne a 44 anni

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid in azienda, 24 positivi: «Ci lavoravano dieci migranti della Serena»

  • Geox, cooperativa Venere in liquidazione: «Tutelare contratti e posti di lavoro»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento