Cronaca

Pistole, spinelli e soldi: si indaga sul video virale della baby gang

I bulli, probabilmente tutti minorenni, sono immortalati in un filmato che è stato pubblicato in rete. Una sequenza immortala addirittura il lancio di una bottiglia incendiaria in piazza primo Maggio a Roncade

La pistola immortalata nel video

Un'arma, probabilmente finta, un passamontagna, tanto denaro, spinelli e perfino una bottiglia incendiaria lanciata in piazza Primo Maggio a Roncade ma anche gare clandestine con i motorini e falò lungo il fiume Musestre. Sono alcune sequenze di un video che sta diventando virale e che molto sta facendo discutere. Il filmato immortala le scorribande di un gruppo di giovani, probabilmente minorenni. Sarebbero membri di un gruppo di bulli che da tempo è ben conosciuta dalle forze dell'ordine trevigiane. La notizia, diffusa dal gruppo Facebook "Furti in corso", ha creato scalpore ma per ora non ha portato a denunce e sanzioni. Impossibile infatti chiarire se alcuni fotogrammi siano autentici o pescati dalla rete e montati ad arte. Il filmato è infarcito di atti vandalici e insulti nei confronti di altri minori o adulti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistole, spinelli e soldi: si indaga sul video virale della baby gang

TrevisoToday è in caricamento