Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Forza Nuova riprende le ronde notturne in difesa della sicurezza

Dopo le proteste del vice sindaco Grigoletto i militanti del partito sono scesi nelle strade per compiere ancora una volta le loro passeggiate

La ronda notturna

TREVISO- Dopo aver presidiato il quartiere di Canizzano nei primi giorni della settimana e dopo le proteste arrivate dal vice sindaco Grigoletto sulla loro scelta, i militanti di Forza Nuova Treviso sono scesi di nuovo in strada nella serata di Venerdì per organizzare una nuova "passeggiata della sicurezza". Questa volta il gruppo si è ritrovato nel quartiere di Santa Maria del Sile. L'obbiettivo però è rimasto invariato: proteggere le case e i cittadini dai possibili furti, sempre più frequenti nel nostro territorio.

"Le parole del vice sindaco Grigoletto non ci fermeranno e continueremo a compiere passeggiate anti criminalità, sempre più spesso e con regolarità", dichiara Giacomo Sirena, responsabile provinciale di Forza Nuova. "Anche questa volta siamo stati avvicinati da molti cittadini della zona che ci hanno ringraziato e sostenuto nella nostra iniziativa", ha poi continuato il rappresentante del gruppo. "Il nostro è un servizio alla comunità, per avere una città più viva e sicura senza il bisogno che le famiglie siano costrette a barricarsi dentro casa". L'intervento si è poi chiuso con una frecciata al sindaco Manildo, colpevole secondo i militanti di non dare abbastanza peso al problema della sicurezza. La lotta di questi giovani contro la criminalità sembra quindi intenzionata a non volersi fermare tanto presto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Nuova riprende le ronde notturne in difesa della sicurezza

TrevisoToday è in caricamento