rotate-mobile
Cronaca San Liberale

Ictus fatale mentre assiste la madre malata, muore a 57 anni

Rosina Patti, residente a Cittadella, aveva vissuto in passato nel quartiere di San Liberale a Treviso. La tragedia si è consumata a Catania. Dato il nullaosta per la donazione degli organi

CATANIA Aveva dovuto far ritorno a Catania per accudire la madre gravemente malata ma è stata uccisa da un malore improvviso. Rosina Patti, 57 anni, residente a Cittadella (ma aveva vissuto per diversi anni anche a Treviso, nel quartiere di San Liberale), da un pò di tempo era rientrata a Biancavilla, nel catanese, dove vive la madre anziana. Martedì mattina, però, è stata colpita da un’emorragia cerebrale, in seguito alla quale è stata ricoverata nel reparto di Anestesia e Rianimazione dell’ospedale Cannizzaro di Catania, dove dopo qualche giorno i medici hanno constatato la morte cerebrale. Casalinga, la signora Patti lascia il marito e tre figli. Sono stati loro a dare ai medici il consenso al prelievo degli organi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ictus fatale mentre assiste la madre malata, muore a 57 anni

TrevisoToday è in caricamento