rotate-mobile
Cronaca Castelfranco Veneto / Via Rizzetti, 10

Tagli all'istruzione, occupati dagli studenti anche Rosselli e Barsanti

Continua la protesta degli studenti trevigiani contro i tagli alla scuola pubblica. Occupati altre due istituti castellani, il "Rosselli" e il "Barsanti"

Dilaga la protesta tra le scuole della Marca trevigiana contro il decurtamento di finanziamenti alla scuola pubblica. "Contagiati" ieri anche gli istituti castellani  "Rosselli" e "Barsanti", occupati dagli studenti.

Mentre i colleghi del "Galilei" e del "Nightingale" portano avanti lo stato di agitazione, gli studenti del "Rosselli" stanotte hanno dormito nelle loro aule e stamattina si sono dati da fare per pulire l'edificio e le aree adiacenti e mettere in risalto, così, le carenze strutturali dell'istituto.

Dalle aule la protesta è passata in piazza Giorgione, dove i ragazzi hanno distribuito volantini per sensibilizzare gli adulti e spiegare le loro motivazioni.

L'occupazione, sia al "Rosselli" che al "Barsanti" dovrebbe concludersi domani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagli all'istruzione, occupati dagli studenti anche Rosselli e Barsanti

TrevisoToday è in caricamento