menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della premiazione

Un momento della premiazione

Il Rotary di Treviso premia gli studenti stranieri più meritevoli

Premiati gli studenti di origine extracomunitaria. Cinque borse di studio per altrettanti ragazzi delle scuole superiori trevigiane

TREVISO Per l’undicesima volta Rotary Club Treviso premia gli studenti di origine extracomunitaria delle scuole superiori trevigiane con cinque borse di studio. E’ giunto alla undicesima edizione il service che il Rotary Club Treviso destina a studenti meritevoli, figli di cittadini extracomunitari frequentanti le Scuole Superiori e i Centri di Formazione Permanente della Marca, che anche quest’anno consegnerà cinque assegni da mille euro ad altrettanti ragazzi, grazie alla generosa disponibilità dei soci del Club trevigiano.

Istituite undici anni fa da Mario Di Nicolantonio (primo a sx nella foto) durante la sua annata di Presidenza del Club, le borse di studio per i ragazzi di origine extracomunitaria sono state assegnate a cinque degli studenti segnalati dagli insegnanti degli Istituti superiori della Marca (come da bando comunicato al Provveditorato agli Studi e ai Dirigenti all’inizio dell’anno scolastico) invitati a svolgere un tema sulla loro esperienza italiana e sulle loro aspettative future e a discuterlo con un’apposita Commissione nominata dal Rotary Club Treviso, che tra i 12 “finalisti” di quest’anno ha selezionato i cinque vincitori. Attraverso la lettura dei loro stessi elaborati, i giovani e brillanti premiati sono riusciti a lanciare all’attenta platea inediti messaggi di grande rilevanza, creando momenti di autentica commozione.

La cerimonia di premiazione, svoltasi martedì 12 maggio al Ristorante Migò, alla presenza del prefetto di Treviso Maria Augusta Marrosu e dell’Assessore alle politiche per l'immigrazione e per la scuola del Comune di Treviso Anna Caterina Cabino, nonché dei dirigenti scolastici degli Istituti di appartenenza dei premiati e delle loro famiglie, ha visto premiati: Nicolae Bejan (studente moldavo dell’Istituto Tecnico “A. Palladio), Gilberta Rrotani (albenese, ITC “Riccati –Luzzatti”), Son Xiao Jue (cinese,, ITV “Max Planck”), Brianne Ramos (filippina, IT “G. Mazzotti” e Anastasiya Shostak (ucraina, Liceo Classico “A. Canova”)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Con un cinque al Superenalotto vince 17mila euro

  • Cronaca

    Ruba un aspirapolvere, 43enne arrestata dai carabinieri

  • Meteo

    Veneto, tornano piogge e temporali: «Rischio nubifragi a metà settimana»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento