menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba gasolio nell'azienda dove lavora, pizzicato dai carabinieri

Un operaio 45enne di Riese Pio X è stato colto in flagrante mentre sottraeva carburante in una ditta della zona, presso la quale era assunto come autista. E' stato denunciato

Colto con le mani sulla tanica, un 45enne di Riese Pio X è stato denunciato a piede libero per furto aggravato.

L'uomo, un kossovaro, stava svuotando i serbatoi dei mezzi di una ditta della zona, in cui lavorava come autista, quando è stato sorpreso dai carabinieri di Castelfranco Veneto.

I militari erano impegnati in un servizio di prevenzione di furti e rapine nella Castellana e al loro arrivo il 45enne aveva già accumulato circa 100 litri di carburante dai camion dell'azienda, per un valore complessivo di almeno 150 euro.

Fermato dai carabinieri, l'autista infedele è stato denunciato e la refurtiva restituita ai titolari della ditta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Attualità

Veneto in zona arancione: cosa si può fare da martedì 6 aprile

Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento