rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Montebelluna

Muore in ospedale dopo un malore, ignoti lo derubano

Sotto choc la famiglia di Danilo Feltrin, mancato a Montebelluna mercoledì a 74 anni. Qualcuno aveva sottratto la fede e un anello al defunto, per poi restituirli in una busta anonima

Al dolore del lutto anche quello del furto, in ospedale. E' successo alla famiglia Feltrin, a Montebelluna.

Secondo quanto riportato dalla Tribuna di Treviso, Danilo Feltrin, 74 anni, è stato colto da un malore fatale mercoledì mattina. Nonostante la corsa in ospedale, però, l'anziano non ce l'ha fatta.

Affranti per la perdita, i familiari si sono recati dal personale dell'ospedale per ritirare gli effetti personali di Danilo. Mancavano la fede nuziale e l'anello che la moglie gli aveva regalato per il 35 anni di matrimonio: uno choc nello choc.

Medici e infermieri si sono subito dati da fare per cercare i due preziosi, ma gli anelli sembravano spariti nel nulla e alla famiglia Feltrin non è rimasto che rivolgersi ai carabinieri.

Giovedì mattina la sorpresa. Nella cassetta della posta, insieme ad altre lettere, la figlia del defunto ha trovato una busta bianca. Al''interno la fede e l'anello di papà.

Probabillmente il ladro si è pentito di aver sfilato gli anelli a una persona morta e ha restituito il maltolto. La famiglia di Danilo Feltrin non vuole sapere chi è stato: l'importante è aver ritrovato i preziosin ricordi di papà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore in ospedale dopo un malore, ignoti lo derubano

TrevisoToday è in caricamento