Rubano la droga al pusher, che li denuncia alla polizia

Ieri in zona Università a Treviso due giovani sono scappati senza pagare. La 24enne di san Biagio ha allertato la polizia fingendo di aver subito uno scippo. Dalla testimoninanza dei due è uscita la verità

I giovani acquirenti litigano con la pusher e scappano con la droga senza pagare. Ma la spacciatrice si rivolge alla polizia e li denuncia per furto.

La verità viene fuori dopo mezz'ora dopo. La giovane 24enne di San Biagio di Callalta in realtà era stata derubata di 9 grammi di hashish, lunedì nel tardo pomeriggio, quando stava contrattando lungo Riviera Santa Margherita a Treviso.

I due ladri sono un 18enne indiano e un senegalese di 16, che anziché saldare il conto di 90 euro sono scappati. La ragazza ha cominciato ad urlare e sono accorsi in aiuto un poliziotto fuori servizio e una guardia giurata. Nel frattempo i due ladri si erano liberati della droga.

La giovane è stata denunciata per simulazione di reato e segnalata alla Prefettura.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento