menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vittorio Veneto, scoperto a rubare le offerte in chiesa: arrestato

Il ladro trentanovenne già in agosto aveva tentato un furto senza avere successo. Questa volta è stato fermato dai carabinieri di Vittorio Veneto

VITTORIO VENETO- I fedeli si sono accorti subito che qualcosa non andava e hanno avuto il coraggio di smascherare un finto fedele che fingendo di stare raccolto in preghiera, cercava di rubare i soldi dalla cassetta destinata alle offerte.

Un tentativo di furto maldestro, avvenuto nella giornata di sabato all'interno della cattedrale di Vittorio Veneto. Protagonista della vicenda un uomo di 39 anni, E.B. già noto alle forze dell'ordine per essere stato arrestato a fine agosto dopo un tentativo di furto nella cattedrale: giovedì scorso l'uomo era comparso davanti al giudice per rispondere delle azioni di quel gesto, ma dopo pochi giorni dall'udienza non ha esitato a tentare un nuovo furto sempre nello stesso luogo. Questa volta però è stato scoperto da alcuni fedeli presenti in chiesa che non hanno esitato a chiamare subito le forze dell'ordine. All'uscita della cattedrale il ladro recidivo è stato fermato dai carabinieri di Vittorio Veneto e ora dovrà rispondere delle sue azioni davanti alle autorità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Montebelluna, la mamma di Mattia ai funerali: «Chi ha sbagliato pagherà»

  • Attualità

    Vaccinazioni, Benazzi difende l'infermiera: «Non è una No Vax»

  • Attualità

    Vax Day per i 70enni: «Code in mattinata, rifiuti per AstraZeneca»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento