rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca San Biagio di Callalta

Si fingono runner e svaligiano le auto dei partecipanti alla "Caminada"

Una decina di furti domenica mattina mentre era in corso la classica competizione podistica di Sant'Andrea di Barbarana. Spariti portafogli e cellulari

SAN BIAGIO DI CALLALTA Spiacevole sorpresa domenica per una decina di podisti che dopo aver partecipato alla 29ª “Caminada su e so par Sant'Andrea” hanno trovato le proprie autovetture scassinate e svuotate dei propri averi. Un vero e proprio raid, purtroppo un episodio non isolato, in cui i ladri si sono impossessati di denaro, cellulari e altri oggetti che i corridori avevano riposto nei loro veicoli prima di partecipare alla competizione. La corsa aveva peraltro fatto segnare, proprio domenica, un clamoroso record di podisti al via, ben 2500 circa. Gli autori, sostengono gli organizzatori che hanno raccolto le testimonianze dei derubati, sarebbero stati a loro volta vestiti da podisti, proprio per passare inosservati: un trucchetto già utilizzato in occasione di altre manifestazioni di questo tipo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fingono runner e svaligiano le auto dei partecipanti alla "Caminada"

TrevisoToday è in caricamento