rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca San Biagio di Callalta / Via Argine San Marco

Canna fumaria malfunzionante, tetto in fiamme: salvata madre e due figli

Allarme nella tarda serata di domanica a Sant'Andrea di Barbarana, a San Biagio di Callalta. L'intervento dei pompieri ha preservato l'agibilità dell'abitazione e protetto i beni presenti nelle stanze appena sotto il tetto che inevitabilmente sono state interessate da acqua e schiuma provenienti dallo spegnimento

E' durato per diverse ore, la scorsa notte, l'intervento dei vigili del fuoco di Treviso e Motta di Livenza per spegnere un incendio divampato sul tetto in legno di un'abitazione di via Argine San Marco in località Sant'Andrea di Barbarana, a San Biagio di Callalta. L'allarme è stato lanciato alle 23.55 dalla residente dello stabile, una donna che si è subito messa in salvo con i suoi due bambini (poi accompagnati dai nonni). Il pronto intervento dei vigili del fuoco ha permesso di spegnere completamente il fuoco in un'ora circa, mentre poi i pompieri si sono prodigati a proteggere i beni presenti nelle stanze appena sotto il tetto che inevitabilmente sono state interessate da acqua e schiuma provenienti dallo spegnimento. L'incendio sembra si sia propagato dalla canna fumaria di un camino, evidentemente surriscaldatosi eccessivamente. L'intervento, perfettamente riuscito, ha consentito di conservare l'agibilità parziale dell'abitazione.

WhatsApp Image 2022-02-14 at 10.28.48-2 , in una casa di 2 piani con tetto in legno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canna fumaria malfunzionante, tetto in fiamme: salvata madre e due figli

TrevisoToday è in caricamento