Figlia e madre muoiono a distanza di 24 ore l'una dall'altra

La tragica vicenda ha sconvolto le comunità di Olmi di San Biagio di Callalta e di Zero Branco. Il 18 marzo è scomparsa, all'età di 67 anni, Luciana Dotto, il giorno seguente Cesarina Tronchin, 89 anni, che non ha sopportato la perdita della terza figlia

Luciana Dotto e Cesarina Tronchin

Figlia e madre muoiono a distanza di neppure 24 ore l'una dall'altra. Questa la terribile vicenda, in un periodo già molto difficile a causa del Coronavirus, che ha colpito in queste giornate una famiglia trevigiana. Mercoledì scorso, 18 marzo, la scomparsa di Luciana Dotto, 67enne di Olmi di San Biagio di Callalta: si trovava a Milano dove era stata sottoposta ad un'operazione. La madre, Cesarina Tronchin, 89 anni, residente a Zero Branco, è mancata il giorno seguente, giovedì 19 marzo. L'anziana non ha retto al dolore per la dolorosa perdita della terza figlia, in quanto già molto provata dalla perdita della secondogenita Caterina a gennaio 2013 e della terzogenita, Bruna, ad aprile 2016, oltre che del marito a giugno 2018. Madre e Figlia se ne sono andate a 48 ore di distanza, lasciando nei suoi famigliari un vuoto incolmabile e inconcepibile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Mia madre la porterò per sempre nel cuore -ci scrive Lisa Spinato, figlia di Luciana Dotto- e la ringrazio infinitamente per tutto ciò che mi ha donato nella vita, soprattutto l’ultimo mese vissuto io e lei sole in cui ci siamo ancora più unite ed il nostro rapporto è diventato ancora più indissolubile, che a questo punto và oltre l’eternità». A rendere ancora più dolorosa questa vicenda c'è l'impossibilità a celebrare le esequie delle due donne: una messa di suffragio sarà celebrata quando terminerà l'emergenza Coronavirus. Luciana Dotto lascia il marito Eugenio, i figli Lisa e Marco, il genero Gianluca, la nuora Linda, il nipote Leonardo. Mamma e figlia saranno sepolte insieme presso il cimitero di Zero Branco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo ma viene travolto

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Male incurabile, il sorriso di mamma Liliana si spegne a 47 anni

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Malore fatale, operaio trovato morto in casa a 42 anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento