rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca San Biagio di Callalta

Distretto Ulss di San Biagio apre con un'ora di ritardo: le scuse dell'azienda

Un inconveniente occorso al dipendente addetto, ha impedito l’apertura regolare alle 8.00 consentendola solo dopo le 9.00. E’ poi rimasta aperta regolarmente fino alle 12.30

SAN BIAGIO DI CALLALTA Per un disguido che ha visto coinvolto il personale addetto, questa mattina la sede distrettuale di San Biagio di Callalta ha aperto con più di un’ora di ritardo. La Direzione aziendale si scusa per i disagi che hanno riguardato alcuni cittadini recatisi per la consegna dei campioni per lo screening per la prevenzione del Cancro Colon Retto. Ricorda, inoltre, che la consegna potrà essere effettuata in altra data.

Nella giornata di oggi, la sede di San Biagio era aperta solo per la raccolta dei campioni per lo screening Cancro Colon Retto. Un inconveniente occorso al dipendente addetto, ha impedito l’apertura regolare alle 8.00 consentendola solo dopo le 9.00. E’ poi rimasta aperta regolarmente fino alle 12.30.

“Il ritardo ha sicuramente prodotto qualche problema alle persone che si erano recate per la consegna nella prima ora di apertura – spiega l’Azienda – non ostante la consegna sia stata regolare per coloro che sono arrivati nelle ore successive. L’Azienda, che si è anche messa subito in contatto con l’Amministrazione comunale, si scusa molto con i cittadini per il non voluto ritardo, ricordando che coloro che  non sono riusciti a consegnare i campioni possono farlo il 4 o l’11 luglio presso la stessa sede dalle 8.00 alle 12.30”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distretto Ulss di San Biagio apre con un'ora di ritardo: le scuse dell'azienda

TrevisoToday è in caricamento