Brutta caduta dalla bicicletta, 35enne in coma

L'incidente sabato scorso durante una biciclettata lungo la Dobbiaco-Lienz. Giorgia Piovesan sarebbe scivolata dalla bici, sbattendo violentemente la testa a terra. E' stata trasportata d'urgenza in elicottero prima a San Candido e poi a Bolzano dove si trova attualmente ricoverata

Giorgia Piovesan

Per i famigliari, il compagno e i tanti amici che le vogliono bene sono ore di grande angoscia e di attesa. Una giornata all'insegna della spensieratezza, mentre era in vacanza, in Alto Adige, si è trasformata nel più terribile dei drammi: è scivolata dalla bici su cui stava viaggiando, è caduta a terra e ha sbattuto violentemente il capo. L'incidente è avvenuto sabato scorso, mentre percorreva la ciclabile Dobbiaco-Lienz. A restare gravemente ferita Giorgia Piovesan, una 35enne di Carbonera. La donna, inizialmente trasportata presso il pronto soccorso dell'ospedale di San Candido, si trova attualmente ricoverata nel reparto di neurologia dell'ospedale di Bolzano, in coma farmacologico. La prognosi resta per ora riservata; i medici altoatesini potrebbero scioglierla già nei prossimi giorni. Trapela un cauto ottimismo che tutti si augurano si trasformi in buone notizie e in un sereno ritorno a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

  • Il sorriso di Claudia si spegne a soli 56 anni: fatali una malattia e il Covid

Torna su
TrevisoToday è in caricamento