Ladri alla sagra: sparita macchina del caffè, gasolio e alcolici

I ladri, entrati da una porta laterale, hanno divelto una telecamera del capannone della parrocchia di San Fior di sotto. Ad agire quasi certamente un gruppo di malviventi

SAN FIOR Furto nella notte all'interno del capannone in cui si tiene in questi giorni la seconda settimana di sagra (nell'ambito della Festa della Madonna della Salute) di San Fior di sotto. Ignoti malviventi hanno trafugato sei ettolitri di gasolio che servono per la stufa, la acchina da caffè, il macinino e bottiglie di vino pregiate. I ladri, entrati da una porta laterale, hanno divelto una telecamera della struttura comunale ex canonica. Ad agire quasi certamente un gruppo di persone. Queste sera la sagra prosegue con "Cose di Famiglia" (i fratelli vittoriesi Da Ros), sabato sera ballo liscio e domenica gran finale con la processione della Madonna e lo spettacolo per bambini. “Non ci piegano -dicono gli organizzatori- stasera sarà doppia festa!!!”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento