Giovedì, 16 Settembre 2021
Cronaca Via San Florenzo

Dopo la festa si scatena la rissa, feriti tre minorenni

L'episodio sabato sera a San Fior, in un locale dismesso di via San Florenzo dove era stato organizzato un evento, con un centinaio di giovani, a cui si poteva accedere solo con il green pass. Caccia ad un gruppo di quattro ragazzi di origine magrebina, presunti autori del pestaggio

Una rissa furibonda

Un gruppo di tre minorenni aggrediti a calci e pugni da alcuni ragazzi magrebini dopo aver partecipato ad una festa privata organizzata a San Fior, in un locale di via San Florenzo (l'ex Baita, al confine con San Vendemiano), evento a cui avevano preso parte un centinaio di persone. L'episodio è avvenuto nella notte tra sabato e domenica e i carabinieri della stazione di Susegana stanno indagando in queste ore per dare un volto ai responsabili: i genitori dei minorenni si sono rivolti lunedì all'Arma per sporgere denuncia. I ragazzini hanno riportato lesioni lievi che sono state refertate al pronto soccorso. Alla festa erano presenti solamente le vittime (si poteva accedere solamente attraverso il green pass) mentre i presunti aggressori erano giunti all'esterno, forse ubriachi e con il solo intento di creare disagi ai partecipanti alla festa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la festa si scatena la rissa, feriti tre minorenni

TrevisoToday è in caricamento