rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca San Fior

Minaccia l'ex fidanzata nel bar in cui lavora, scatta il divieto di frequentare locali pubblici

L'episodio, avvenuto lo scorso 17 dicembre a San Fior, ha visto l'intervento dei carabinieri che hanno segnalato un 37enne di Godega alla Questura di Treviso che ha emesso questa misura di prevenzione

Un trentasettenne di Godega di Sant’Urbano, che nel 2020 si era visto irrogare un ammonimento del Questore per condotte persecutorie nei confronti della sua ex compagna, la sera del 17 dicembre scorso, in preda ai fumi dell’alcol, si è recato in un esercizio pubblico di San Fior dove questa lavora e l’ha minacciata.

I carabinieri intervenuti hanno identificato il soggetto ed hanno segnalato i fatti al Questore di Treviso che ha disposto nei suoi confronti il divieto di accesso e di stazionamento nelle immediate vicinanze di tutti i pubblici esercizi e locali di pubblico trattenimento esistenti a San Fior. Si tratta di un provvedimento amministrativo altamente significativo in termini di prevenzione, poiché ha la finalità di impedire che l’uomo possa avvicinarsi alla donna anche sul posto di lavoro, andando incontro, in caso di violazione, ad ulteriori conseguenze penali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia l'ex fidanzata nel bar in cui lavora, scatta il divieto di frequentare locali pubblici

TrevisoToday è in caricamento