Infarto mentre scarica il camion, autotrasportatore soccorso dal Suem

L'episodio è avvenuto nella prima mattinata di oggi, giovedì, a San Polo di Piave in via Aldo Moro, di fronte all'azienda "Finextra". L'uomo, un 52enne ceco, è riuscito a dare l'allarme

Brutta disavventura in mattinata, alle 8.50 circa, per un camionista ceco di 52 anni. L'uomo, mentre stava scaricando il suo mezzo nel parcheggio della ditta "Finextra" di via Aldo Moro, a San Polo di Piave, è stato colto da un infarto. Il trasportatore, sentendo un fortissimo dolore toracico, non ha mai perso conoscenza ed ha subito chiesto aiuto al 118, temendo il peggio. Il 52enne, trasportato dall'elicottero del Suem al pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso, si trova ora ricoverato presso l'unità coronarica. Sul posto intervenuti anche i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Monfumo, Cornuda e Pederobba: raffica di allagamenti, strade come fiumi

  • Una folla commossa per dare l'ultimo saluto al piccolo Tommaso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento