menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rubano furgone, attrezzi e cibo: fermati grazie al gps installato sul mezzo

Raid nella notte tra mercoledì e giovedì a San Zenone degli Ezzelini: nel mirino la sede dell'Union Ezzelina calcio e la baita degli Alpini. Malviventi fermati alcune ore dopo il furto in provincia di Mantova

Doppia razzia dei ladri, nella notte tra mercoledì e giovedì, a San Zenone degli Ezzelini: a finire nel mirino gli uffici della società calcistica Union Ezzelina e la vicina sede della locale sezione degli Alpini, entrambe strutture presenti in via Vivaldi. I soliti ignoti, dopo aver scassinato alcune finestre, sono entrati nell'edificio che ospita le "penne nere" e qui hanno messo a soqquadro i locali, prendendo attrezzi da giardinaggio, centinaia di litri di gasolio e veri generi alimentari. La refurtiva è stata poi caricata a bordo di un furgone, un Fiat Ducato, di proprietà della società calcistica (qui sono stati razziati spogliatoi e uffici) con cui i malviventi si sono dileguati. I malviventi, grazie al sistema gps installato a bordo del mezzo, sono stati arrestati alcune ore dopo in provincia di Mantova: il veicolo e la refurtiva sono stati così subito recuperati e nelle prossime ore torneranno ai legittimi proprietari. Per gli alpini e l'Ezzelina, al netto del danno subito, è stata senza dubbio un'insperata storia a lieto fine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento