menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo in cui è avvenuta la misteriosa aggressione

Il luogo in cui è avvenuta la misteriosa aggressione

Misteriosa aggressione, produttore musicale preso a calci e pugni

L'episodio nella serata di mercoledì nella piazza principale di San Zenone degli Ezzelini. Vittima un 25enne di Romano d'Ezzelino che per ora non ha presentato querela nei confronti dei due autori del pestaggio

Misterioso episodio nella serata di mercoledì, 9 dicembre, attorno alle 21.30, a San Zenone degli Ezzelini, nella piazza principale. Un giovane produttore musicale di 25 anni, residente a Romano d'Ezzelino, è stato aggredito a calci e pugni da due persone, con cui si era incontrato per dei chiarimenti circa questioni personali. Il 25enne ha richiesto l'intervento del Suem di Crespano del Grappa: un'ambulanza è giunta sul posto e gli infermieri hanno medicato il giovane che aveva riportato alcune lievi lesioni al volto. Per gli accertamenti del caso sono giunti i carabinieri della Compagnia di Castelfranco Veneto, a cui il 25enne non si è ancora rivolto per sporgere denuncia dell'accaduto. Smentita dall'Arma la voce che era circolata in mattinata circa un'ulteriore e successiva rissa che sarebbe scoppiata presso il pronto soccorso a Castelfranco Veneto e che avrebbe coinvolto il 25enne e alcui parenti dei due aggressori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Con un "gratta e vinci" da 5 euro ne vince 500mila

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Contagi Covid sul lavoro: «In provincia di Treviso 2278 casi»

  • Attualità

    Covid, Cison in lutto: è morto Francesco "Tuben" Buffon

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento