menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Veneto investe sulla sanità: dalla Regione arrivano finanziamenti per venti milioni

Importante decisione da parte della Regione Veneto che ha stanziato una cifra importante per la sanità. Nella Marca trevigiana arriveranno quasi un milione e quattrocentomila euro

TREVISO Nuovi investimenti in arrivo nel mondo della sanità veneta per un totale di venti milioni e 269 mila euro, stanziati dalla Giunta regionale del Veneto che, su proposta dell’Assessore Luca Coletto, ha approvato una delibera con la quale vengono recepiti i pareri favorevoli, alcuni con prescrizioni, espressi dalla Commissione Regionale per l’Investimento in Tecnologia ed Edilizia – CRITE.

Le Ulss interessate sono la nr 1 Dolomiti, la nr. 2 Marca Trevigiana, la nr. 3 Serenissima, la nr. 4 Veneto Orientale, la nr. 7 Pedemontana e le Aziende Ospedaliere Universitarie di Padova e Verona. “Ogni progetto – fa notare Coletto – è stato sviscerato e valutato sul piano tecnico in ogni suo aspetto, perché in Veneto la parola d’ordine è non sprecare nemmeno un euro, continuando a investire in tecnologie nuove e nell’ammodernamento delle strutture. A questo obbiettivo, ogni anno dedichiamo ben 70 milioni di euro, il che, con i tagli che arrivano annualmente dal Fondo Sanitario Nazionale, e senza Irpef regionale sulla sanità (unici in Italia), è un mezzo miracolo che si perpetua”.

Per quanto riguarda la provincia di Treviso, la Regione ha stanziato un milione e centomila euro per acquisire un sistema di angiografia da destinare all’Uoc di Neuroradiologia del distretto trevigiano; 296.000 euro è invece la somma che sarà impiegata per la sostituzione di un telecomandato radiologico per la Uoc di Radiologia Diagnostica di Treviso. Due fondamentali per lo sviluppo della sanità nella nostra provincia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Raid nella notte, negozio islamico dato alla fiamme

  • Cronaca

    Accesso abusivo alle banche dati, finanziere arrestato

  • Attualità

    Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento