rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca Santa Lucia di Piave

Ubriaco portato in Commissariato sradica un monitore e ferisce un agente

L'uomo, un 30enne, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. La polizia era stata costretta ad intervenire venerdì sera al bar Mozart di Santa Lucia di Piave per calmarlo

SANTA LUCIA DI PIAVE Erano da poco trascorsa le 23 di venerdì sera quando una volante del Commissariato di Conegliano è stata costretta ad intervenire presso il bar Mozart di Santa Lucia di Piave. Ad allertare la polizia alcuni clienti del bar che erano stati molestati e disturbati da un uomo ubriaco. Al momento dell'intervento, l'uomo, un 30enne della zona, ha insultato pesantemente i poliziotti costringendoli a portarlo negli uffici del Commissariato. Qui il malvivente ha sradicato il monitor del pc dell'agente colpendolo poi al volto. L'uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale ed è in attesa del processo per direttissima. Il poliziotto, trasportato al pronto soccorso ha riportato una frattura al naso e trauma al volto con una prognosi di 10 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco portato in Commissariato sradica un monitore e ferisce un agente

TrevisoToday è in caricamento