menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pensionata muore, gli sciacalli le rubano l'auto e saccheggiano la casa

Sconcerto a Santa Lucia di Piave: dopo la morte di Armida Maccari, il 6 agosto, ignoti hanno preso di mira la sua abitazione di via Mareno nascondendosi poi tra i fedeli che partecipavano ad un altro funerale

SANTA LUCIA DI PIAVE Armida Maccari, 81 anni, è mancata lo scorso 6 agosto: alcuni giorni dopo la sua scomparsa, lunedì scorso, gli sciacalli sono entrati in azione mettendo nel mirino l'abitazione in cui la pensionata viveva, in via Mareno a Santa Lucia di Piave. La vicenda, a dir poco, sconcertante, ha indignato i residenti della zona: ignoti hanno fatto sparire l'auto dell'anziana, una Peugeot 206, e una volta penetrati in casa, preso oggetti ed elettrodomestici. A rendersi conto di quanto avvenuto sono stale le figlie della donna, Lorena e Vania, che hanno denunciato l'avvenuto alle forze dell'ordine. Secondo quanto accertato gli sciacalli sarebbero entrati in azione durante un altro funerale (quello di Enrico Cescon, il giovane scomparso la settimana scorsa in un drammatico incidente in montagna), mescolandosi poi ai fedeli che vi stavano partecipavano per poi dileguarsi. A riportare la notizia è la Tribuna di Treviso in edicola oggi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento