menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle carcasse ritrovate sulla golena del Piave

Una delle carcasse ritrovate sulla golena del Piave

Venti carcasse di pecore, agnelli e capre abbandonate sulla golena del Piave

Il ritrovamento da parte della polizia provinciale risale al 18 gennaio scorso. Su nessuno degli animali, deceduti da almeno 3/4 giorni, erano presenti segni identificativi. Accertamenti in corso da parte dell'Ulss 2

Le carcasse di sedici pecore adulte, tre agnellini (tra cui uno sezionato) ed una capretta, sono state trovate lo scorso 18 gennaio nell'area golenale del fiume Piave a Santa Lucia di Piave, nei pressi dell'ex cava Montesel. Gli animali, risultati deceduti da almeno 3/4 giorni e senza nessun segno identificativo, eramo sparsi in due aree distanti tra loro circa un centinaio di metri. A fare il macabro ritrovamento, su segnalazione di alcuni residenti della zona, è stata la polizia provinciale che ha poi mobilitato gli ispettori dell'Ulss 2. Ignote le cause della morte degli ovini che esternamente non presentavano lesioni. Si ipotizza che il decesso sia stato provocato da qualche particolare virus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento