menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Christian, il ricordo del paese: "Una perla di ragazzo, per tutti noi una perdita immane"

Ha perso la vita a 26 anni appena compiuti, nel pieno della sua giovinezza. Il sindaco di Santa Maria di Sala, Nicola Fragomeni: "Una tragedia incredibile, negli stessi giorni del lutto per Maila"

SANTA MARIA DI SALA Nemmeno il tempo di elaborare il dolore per un'altra perdita, quella di Maila Beccarello. Un'altra terribile notizia si è diffusa ieri sera a Santa Maria di Sala, quella della morte di Christian Salmaso, deceduto a 26 anni mentre era in sella alla sua moto, vittima di un incidente stradale a Istrana. "Siamo esterrefatti, è una falcidia - è il commento del sindaco del paese, Nicola Fragomeni - Christian era un ragazzo d'oro, una perla. Qui lo conoscevano tutti, era un bravo ragazzo, appassionato, impegnato nel sociale e nelle associazioni culturali. Siamo sconvolti".

Nessuno poteva essere preparato a una tragedia del genere. Christian era nel fiore dei suoi anni, un giovane sempre in movimento, amante delle attività all'aria aperta e in particolare della moto, sua grande passione. L'ennesima "cavalcata" con la sua Honda Cbr 600 gli è stata fatale. Uno schianto su cui le indagini sono ancora in corso. Abitava nel centro della cittadina, i coetanei lo conoscevano anche come organizzatore di eventi. Lavorava nel settore informatica e servizi per la Texa di Monastier. L'azienda lo ricorda con affetto: "Il nostro collega Christian Salmaso, impegnato nel team validazione software, è scomparso ieri in un maledetto incidente stradale. Bravo, competente, sorridente, faceva parte da quattro anni della nostra famiglia. Ciao Christian, non ti dimenticheremo".

Per il paese del Miranese è il secondo dramma in pochi giorni dopo la morte di Maila Beccarello, massacrata di botte dal marito Natalino Boscolo Zemelo, a Cavarzere. Lei mancava da Santa Maria di Sala da alcuni anni, ma tutti la ricordavano bene. "Domani a lei è dedicata una giornata di lutto - spiega il primo cittadino - Non abbiamo ancora superato quella perdita, ed ecco che ci troviamo ad affrontarne un'altra. Qualcosa di terribile, soprattutto per i genitori di Christian".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento