rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca Sarmede

Coltivazione di marijuana nel bosco vicino a casa, 54enne nei guai

Operazione dei carabinieri di Cordignano a Sarmede. Sequestrato un etto di sostanza e sei piantine. L'uomo si è giustificato dicendo che si trattava di produzione per uso personale

I carabinieri di Cordignano, nel corso di un'attività d'indagine finalizzata alla repressione della produzione e del consumo di sostanze stupefacenti, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Treviso per il reato di produzione e coltivazione di sostanze stupefacenti, T.S., un 54enne italiano, disoccupato, tossicodipendente, residente a Sarmede.

Nel corso del blitz, scattato nella mattina di martedì 26 maggio, i carabinieri hanno proceduto alla perquisizione dell'abitazione di T.S. rinvenendo circa 100 grammi di marijuana e 6 piante di cannabis in vaso in un terreno boschivo distante pochi metri dall'abitazione. La mancanza di materiale per il confezionamento ha reso credibile la dichiarazione fornita ai carabinieri da T.S. circa la coltivazione della sostanza stupefacente esclusivamente per uso personale e senza finalità di vendita e spaccio, pertanto si è proceduto al sequestro della droga rinvenuta.

WhatsApp Image 2020-05-27 at 09.18.13(1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltivazione di marijuana nel bosco vicino a casa, 54enne nei guai

TrevisoToday è in caricamento